Seleziona lingua

Museo del Bargello Firenze Biglietti

Museo del Bargello Biglietti

Prenota on-line i biglietti d'ingresso per il Museo Nazionale del Bargello a Firenze, scopri i capolavori scultorei dei grandi maestri toscani: Michelangelo, Giambologna e Donatello senza fare la coda alla biglietteria.

BIGLIETTI d'INGRESSO al MUSEO NAZIONALE DEL BARGELLO di FIRENZE

La prenotazione al Museo del Bargello da' diritto ad entrare saltando la coda. Il museo è ubicato nel cuore di Firenze a pochi passi da Piazza Duomo in un imponente palazzo di epoca medievale ed ospita i capolavori scultorei di numerosi maestri toscani come Michelangelo, Donatello, Giambologna, Tribolo, Cellini e molti altri.
BIGLIETTO SU DISPOSITIVO DIGITALE ACCETTATO

Museo Nazionale del Bargello - Informazioni Utili
Indirizzo: 
Via del Proconsolo, 4 - Firenze

Orario apertura: da lunedì a domenica, dalle ore 8,15 alle ore 13,50. Dal 1 aprile al 1 novembre e dal 26 dicembre al 7 gennaio il museo è aperto con orario prolungato fino all 16,50. 
Giorni di chiusura: seconda e quarta domenica del mese, primo e terzo lunedì del mese, Capodanno, 1° maggio e Natale.
L’ingresso alle Cappelle Medicee è prenotabile ogni 15 minuti. La prima domenica del mese l'ingresso al museo è gratuito ma non prenotabile ed è necessario mettersi in coda.
I visitatori minori di anni 12 devono essere accompagnati da un adulto.

TARIFFE BIGLIETTI
Biglietto Intero Adulto: 16,00 Euro - prezzo comprensivo di prenotazione salta coda di diritti d'agenzia

Eventuali supplementi per mostre temporane vengono aggiunti in automatico al prezzo del biglietto e sono obbligatori. Durante l'alta stagione il prezzo del biglietto potrebbe subire aumenti.

RIDUZIONI
BIGLIETTO RIDOTTO
: hanno diritto all’ingresso con biglietto a tariffa ridotta i cittadini dell’Unione europea di età compresa tra 18 e 25 anni e i docenti delle scuole statali italiane con incarico a tempo indeterminato.
BIGLIETTO GRATUITO:
Hanno diritto all’ingresso con biglietto gratuito:
-  tutti i minori di 18 anni di qualunque nazionalità;
Tutti i portatori di handicap e il loro accompagnatore hanno diritto al biglietto gratuito, dietro presentazione di un certificato medico che attesti l’invalidità.
NB. Per attestare l’appartenenza ad una determinata fascia di età e/o categoria sarà richiesta l’esibizione di un documento d’identità. Se sprovvisti, il visitatore non potrà beneficiare di alcuna agevolazione e sarà tenuto a pagare un biglietti intero.
Diritto di agenzia per prenotazioni on-line. 4,00 Euro a biglietto. 
 

Il Museo – Cenni storici e informazioni utili
Famoso per essere stato la sede del Capitano del Popolo dal 1574, il Museo del Bargello è considerato uno dei musei più importanti al mondo per la sua collezione di sculture rinascimentali.
Situato in Via del Proconsolo, non lontano dalla famosa Badia Fiorentina, nel centro storico di Firenze, il Palazzo del Bargello era la sede dei priori prima di Palazzo Vecchio.
Fu costruito tra il 1255 e il 1261 inglobando anche una torre preesistente e fu ampliato più volte. Il cortile risale al 1295 circa mentre l’importante scalone è opera dell’architetto Neri di Fioravanti.
Nei secoli di storia ospitò un tribunale, la sede della polizia cittadina, un carcere. Fu Leopoldo II di Toscana ad avviare i restauri nel 1857, trasferendo le carceri, per trasformare il Bargello nell’attuale museo nel 1865.
Il Museo Nazionale del Bargello è anche celebre per le sue collezioni di arti applicate, oggetti antichi e di marmi.

Museo del Bargello: come si svolge la visita
L’inizio di una visita al Museo del Bargello parte dall’imponente cortile che lo caratterizza e dallo lo scalone decorato con stemmi in pietra e terracotta invetriata e il portico dove sono raccolte delle sculture di artisti come Ammannati e Giambologna.
Si consiglia di recarsi al museo 15 minuti prima dell’orario prenotato. L’ultimo ingresso possibile è alle ore 15,00 durante l’alta stagione.
Una volta scambiato il voucher con il biglietto e passato i controlli di sicurezza, la visita può cominciare.
Dopo il portico di sculture e lo scalone, si accede dal lato orientale del cortile alla sala del Trecento. Gli spazi espositivi sono organizzati in modo tematico. La visita prosegue con la sala dedicata a Michelangelo. Nella loggia al primo piano si possono ammirare degli affreschi ottocenteschi in stile medievale e una serie di opere del ‘500.
Da non mancare assolutamente è le Sala del Consiglio Generale o detta anche di Donatello dove si trova il famoso David in bronzo dell’omonima artista.

Museo Nazionale del Bargello: le sale espositive e gli artisti
Il Museo Nazionale de Bargello ospita una delle collezioni più importanti di sculture dal XIV al XVII secolo, con opere in particolare di Michelangelo, Giambologna e Donatello. E inoltre possibile ammirare una serie di busti eseguiti dal Verrocchio, da Antonio del Pollaiolo e molte opere dei della Robbia.
Di notevole interesse sono anche le ceramiche, i bronzetti appartenuti ai Medici e la bella collezione Carrand che comprende importanti opere di ceramica, smalti e dipinti di piccole dimensioni. Il percorso si conclude con la sala dedicata all’Armeria dove sono esposte armi medicee ma anche che provengono da collezionisti privati.

Il Museo del Bargello: info utili per i visitatori
All’entrata del museo il visitatore troverà la biglietteria, il bookshop e la guardaroba, il cui servizio è gratuito.
All’interno del Museo del Bargello è consentito scattare delle foto ma senza flash e fare delle video amatoriali.
Il museo è dotato di dispositivi per l’accesso alle persone disabili tra cui l’ascensore situato al piano terra al livello delle sale per le mostre temporanee.

Altre Gratuità - Biglietto Gratuito
- i docenti e gli studenti delle facoltà di architettura, di conservazione dei beni culturali, di scienze della formazione e dei corsi di laurea in lettere con indirizzo archeologico o storico-artistico (gli studenti devono presentare certificato d’iscrizione all’anno accademico in corso).
- i docenti e gli studenti delle Accademie di belle arti (gli studenti devono presentare certificato d’iscrizione all’anno accademico in corso)
- le guide turistiche nell’esercizio della propria attività professionale (esibire una valida licenza, rilasciata dalla competente autorità)
- gli interpreti turistici, quando occorra la loro opera a fianco della guida (esibire una valida licenza rilasciata dalla competente autorità)
- il personale del Ministero per i Beni e le Attività culturali- i membri dell’ICOM (International Council of Museums)
NB. Per attestare l’appartenenza ad una determinata fascia di età e/o categoria sarà richiesta l’esibizione di un documento d’identità. Se sprovvisti, il visitatore non potrà beneficiare di alcuna agevolazione e sarà tenuto a pagare un biglietti intero.

Per la politica di cancellazione di questo prodotto, clicca QUI

Palazzo Del Bargello
David di Donatello al Museo del Bargello Firenze

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Info Aggiuntive

Accetto

Italy Travels Srl - Via Livorno, 54/2  Firenze - P. IVA e Cod. Fiscale 06134820486 - Capitale Sociale € 59.700,00

Quale città
vuoi visitare?

ItalyTravelsTours Ass IT

Italy Travels è il tour operator specializzato nell'organizzazione di week-end culturali nelle principali città d'arte italiane come Roma, Venezia, Firenze, Torino, Napoli, tour guidati nei più prestigiosi musei d'Italia e visite guidate ai più rappresentativi monumenti italiani con guide esperte ed autorizzate.

Prenota con Italy Travels e organizza la tua visita guidata alle principali mostre d'arte e musei italiani, la Galleria degli Uffizi e il Corridoio Vasariano a Firenze, i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro in Vaticano, il Colosseo e i siti archeologici di Roma, il Palazzo Ducale e i musei di Piazza San Marco a Venezia, le mostre straordinarie alle Scuderie del Quirinale di Roma, a Palazzo Strozzi a Firenze, al Chiostro del Bramante a Roma.

Scopri le APERTURE SERALI estive nei musei e siti archeologici e i tour più esclusivi nelle più affascinanti città italiane. Sul sito Italytravelstours potrai scegliere fra decine di eccezionali opportunità di visite guidate e oppotunità per rendere il tuo soggiorno in giro per l'Italia indimenticabile!

Seleziona lingua

Quale città
vuoi visitare?

Servizio Clienti